Forex: i pro e contro del trader

Per via della sua alta liquidità e accessibilità, il trading forex è emerso come una carriera in voga, specialmente per tutti coloro i quali possiedono un background finanziario. La possibilità di essere il boss di te stesso, con la grande comodità di fare profitti tramite pc o smartphone, dovrebbe essere una ragione sufficiente per i professionisti e non, di considerare il trading forex come una carriera.

Forex: i pro e contro del trader

Forex: i vantaggi per la carriera di un trader

  • Low Cost: Fare trading nel forex può avere costi di commissioni e servizi di brokeraggio molto bassi. Non si tratta di commissioni nel vero senso della parola, la maggior parte dei broker forex, fanno profitti dagli spread fra le valute. Perciò, non ci si deve preoccupare di includere tasse di servizi di brokeraggio.
  • Il mercato forex è attivo tutto il giorno, consentendo operazioni di trading basate sulla convenienza di chi le attua, cosa che è molto vantaggiosa per i trader a breve-termine che tendono a prendere una posizione di breve durata. Ci sono pochi trader attivi nelle ore ”off”. I trader possono anche prendere posizioni a lungo termine,  che possono durare da qualche giorno sino a qualche settimane: in quanto a questo, il trading forex è molto accomodante.
  • Offre una liquidità molto alta: Se lo paragoniamo a qualsiasi altro mercato finanziario, il mercato forex ha il più ampio numero di utenti. Questo fornisce di conseguenza il più alto livello di liquidità ed elimina la possibilità di manipolazione del prezzo e le inerenti anomalie. Non ci si deve preoccupare dell’alta volatilità durante le ore di apertura e chiusura o dei range di prezzo stagnanti durante i pomeriggi, i quali costituiscono il marchio di fabbrica dei mercati azionari.
  • Essendo un mercato over the counter che opera intorno al mondo, non c’è un regolatore univoco per il mercato forex. Diverse banche centrali di molti paesi, interferiscono se necessario, ma si tratta di rari eventi, sotto condizioni estreme.

Questa deregolamentazione ti aiuta a mantenere i costi bassi. Gli ordini vengono piazzati direttamente col broker che li esegue in autonomia. Un altro vantaggio dei mercati deregolamentati è l’abilità di assumere posizioni brevi.

Stilati i PRO della carriera di un trader nel forex, vediamo quali sono i CONTRO:

  • Mancanza di trasparenza: Per via della natura deregolamentata del mercato forex dominato dai broker, in realtà le operazioni di trading avvengono contro i professionisti. Essere guidato dai broker, significa che il mercato forex potrebbe non essere totalmente trasparente. Un trader potrebbe non avere controllo sugli esiti del suo ordine, potrebbe non ottenere il miglior prezzo eccetera. Una soluzione potrebbe essere di avere a che fare solo con broker regolamentati. Il mercato potrebbe non essere controllato dalle normative, lo sono le attività del broker.
  • Processo di determinazione complesso: Le percentuali del forex sono influenzate da molti fattori, primariamente politiche o economiche che possono risultare rendere più compliata l’analisi  delle informazioni e giungere a conclusioni affidabili con cui fare trading. La maggior parte dei trading forex avvengono sulla base di indicatori tecnici, che è la ragione principale per l’alta volatilità nei mercati forex. Ottenere risultati di analisi tecnica sbagliati, risulterà in una perdita di capitale. 
  • Alti rischi, alta leva: Nel trading forex la leva può essere molto elevata. Il mercato forex consente alte leve di 500:1, in maniera tale che sia necessario avere solo 1€  per prendere una posizione forex che ne vale 500.Mentre un trader può beneficiare della leva, la perdita è amplificata. Il trading forex può facilmente diventare un incubo, a meno che si abbia la conoscenza necessaria della leva, un efficiente schema di allocazione di capitale e un forte controllo delle emozioni.
  • Autoapprendimento: Nel mercato delle azioni, un trader può richiedere assistenza dai gestori del portafoglio, consulenti e altre figure volte all’affiancamento del trader. I trader del forex invece, hanno un’assistenza molto ridotta, se non nulla. Di conseguenza, è necessario imparare e mantenersi aggiornati. La maggior parte dei trader alle prime armi, gettano la spugna nella fase iniziale, principalmente per via delle perdite che hanno subito, causate proprio da una scarsa conoscenza del trading forex.
  • Alta volatilità: A causa dell’assenza di controllo dello sviluppo macro economico e geopolitico, nell’altamente volatile mercato forex, si può facilmente incorrere in enormi perdite. Se le cose vanno male con una particolare azione, gli azionisti possono fare pressioni sulla gestione per avviare modifiche da apportare e possono approcciarsi con le autorità di regolamentazione. Il mercato attivo 24/7 rende difficile monitorare regolarmente i prezzi e la volatilità. Il miglior approccio consiste nel fare operazioni di trading seguendo un approccio ben pianificato.

In conclusione

Il trading forex è spesso percepito come un tipo di carriera con cui fare soldi facili. In realtà è piuttosto difficile. Costanza, apprendimento costante, efficienti tecniche di gestione del capitale, abilità nell’assumersi i rischi e un corposo piano di trading sono tutti fattori fondamentali per una carriera nel forex di successo.

 

Migliori Broker Forex

Piattaforme
Min. Deposito
Leva Max
Demo Gratuita
€100
300:1
€100
300:1
€10
500:1
€50
400:1
€50
400:1

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi