Correlazione tra valute nel Forex

Conoscere il meccanismo della correlazione tra valute nel Forex  è molto importante, dal momento che può aiutare a prendere decisioni ragionate nel trading quotidiano.

Correlazione tra valute nel forex

Definizione di Forex

Prima di addentrarci nel discorso relativo alle correlazioni tra valute nel Forex, è opportuno specificare brevemente cosa sia il Forex.

Il Forex (FX) è il mercato in cui avvengono gli scambi di valute. Il mercato Forex è il mercato liquido più ampio  al mondo, con una media di scambi di valuta di miliardi di dollari al giorno. Esso include tutte le valute mondiali.

Correlazione tra valute nel Forex

I mercati azionari e obbligazionari, che possono trovarsi sia in una condizione definibile risk on che in una definibile risk off, subiscono l’influenza dei quattro cambi più importanti (euro/dollaro, sterlina/dollaro, dollaro/yen, euro/yen). Fra questi, è senza dubbio la coppia euro/dollaro ad essere quella maggiormente negoziata, rendendola così la coppia più liquida al mondo.

Le coppie più importanti da analizzare sul mercato sono sette:

  • EUR/USD
  • GBP/USD
  • USD/GPY
  • EUR/GPY

Correlazioni EUR/USD

E’ possibile dividere la giornata per meglio caratterizzare i momenti di maggiore opportunità di trading. Senza dubbio la fascia oraria europea risulta essere quella più propizia, con un picco di movimenti importanti dalle ore 16.00 alle ore 17.30 e nello specifico nella giornata del mercoledì. Un euro/dollaro in fase crescente favorisce una salita delle borse, mentre un eccessivo rafforzamento del dollaro pone solitamente le condizioni per una discesa dei mercati azionari.

 

Correlazioni GBP/USD

Per via dei forti legami finanziari che intercorrono fra Gran Bretagna e Stati Uniti, il cambio sterlina/dollaro è una delle coppie principali del mercato valutario dalla ampia volatilità; quest’ultima caratteristica va tenuta bene a mente dal momento che il rumore di mercato è molto elevato e le oscillazioni improvvise di alcune decine di Pips sono all’ordine del giorno.

Un momento cruciale si verifica intorno alle 9 ora italiana, momento in cui la sterlina parte in una direzione per poi cambiare drasticamente invertendo il movimento direzionale della giornata. La sterlina è sensibile ai prezzi del settore energetico in generale, essendo che quest’ultima è responsabile per circa il 10% del Pil inglese. E’ questa la ragione per cui un aumento del prezzo del petrolio o la sua discesa influisce significativamente sulla valuta.

 

Correlazioni tra USD/GPY

Fra tutti i cross valutari, dollaro/yen è la coppia su cui maggiormente intervengono le banche centrali (specie quella giapponese). La Boj infatti, acquista yen e vende dollaro USA quando il cambio usd/yen scende, ad esempio, al di sotto di quota 76. I momenti più intensi di trading sono le prime ore del primo pomeriggio europeo. La volatilità della coppia è inferiore rispetto a quella illustrata precedentemente seppur si tratta di una coppia che, comprendendo due valute non europee, può muoversi comunque in maniera significativa anche quando l’Europa non è operativa.

 

Correlazioni tra EUR/GPY

Fra le correlazione tra valute, quella che intercorre fra l’euro e lo yen è più volatile, dal momento che le quotazioni si muovono costantemente durante tutto l’arco della giornata.  Generalmente è intorno alle 15.30 sino alle 18 che il cambio prende una direzione ben precisa.

 

 

Piattaforme per fare Trading Forex

*Servizio di CFD, il tuo capitale è a rischio

Piattaforme
Min. Deposito
Leva Max
Demo Gratuita
€100
300:1
€100
30:1
€10
500:1
€50
400:1
€50
400:1
Sommario Recensione
Data Recensione
Voto
51star1star1star1star1star

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

Un pensiero riguardo “Correlazione tra valute nel Forex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *